INFIAMMABILITA’ DELLE MATERIE PLASTICHE E ADDITIVAZIONE ANTIFIAMMA (PROVE PRATICHE SECONDO NORME) – Cod. PG5

Torino | 26/11/2024

PROGRAMMA

  • Settori industriali che utilizzano largamente i materiali plastici
  • Ottimizzazione dei polimeri mediante additivazione per impieghi specifici
  • Comportamento alla fiamma delle materie plastiche
  • Additivazione mediante ritardanti di fiamma (FR)
  • Meccanismo che rendono un polimero ritardante di fiamma
  • Tipologia-prodotti ritardanti di fiamma
  • Ritardanti di fiamma di attuale largo impiego nell’industria delle materie plastiche
  • Influenza dei ritardanti di fiamma sulle caratteristiche dei polimeri
  • Classificazione dei polimeri esenti da ritardanti di fiamma e additivati con R.F.
  • Normative per la classificazione dei materiali plastici e dei componenti:
    -Materiali: UL94
    -Componenti: FMVSS302; ISO3795; R118
  • Prove pratiche di infiammabilità secondo le normative summenzionate.

DESTINATARI

Tecnici, aziende produttori di materiali, addetti alla trasformazione, stampaggio, responsabili qualità, operatori del settore.

OBIETTIVI

Durante il corso si daranno indicazioni e suggerimenti su: approfondimento conoscenze su materiali autoestinguenti; indicazioni di legge; norme su materiali autoestinguenti come vengono considerati dalle normative e le tipologie di prove.

QUOTA DI AMMISSIONE

-Quota di partecipazione: € 420,00+IVA
(include colazione di lavoro, coffee break, pranzo a buffet ed attestato di partecipazione nominale)
-Riduzioni per più iscritti dalla stessa azienda:
dal 2° partecipante € 370,00+IVA
dal 3° partecipante 10% sconto sul tot. complessivo